Park Guell natura e biodiversità

Parco Guell | Natura e della biodiversità

Ti proponiamo di visitare un vero e proprio paradiso modernista. Il Park Guell è uno dei luoghi più iconici di Barcellona. Eusebi Guell voleva costruire una tenuta per le famiglie aristocratiche di Barcellona e chiese all'amico Gaudi di creare qualcosa di davvero speciale. Questo parco è ora nella lista dei siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO. 

La scala della lucertola e la Piazza della Natura sono due tra le maggiori attrazioni del parco. Potrai osservare da vicino un'architettura meravigliosa e bellissimi mosaici modernisti.

Percorrere i sentieri del giardino affascinerà il tuo cuore e riempirà la tua anima di serenità. Continua a leggere questa pagina per conoscere il Parco Guell e ecomprendere gli sforzi architettonici attuati per ospitare una biodiversità davvero inusuale.

Dove si trova Park Guell?

Natura & Biodiversità Parco Guell

Parco Guell | Corridoio verde urbano

La catena di colline della regione - Creueta del Coll (Parco della Creueta del Coll), El Carmel (Parco Güell e Parco del Carmelo), e La Rovira (Parco di Guinardó) insieme formano una delle più enormi regioni verdi di Barcellona, un'unità geologica chiamata Parco dei Tres Turons. Il Parco Tres Turons è l'area naturale più estesa di Barcellona.

È molto importante per la città da un punto di vista ecologico. Questo parco gioca un ruolo significativo nel mantenere l'equilibrio ecologico della regione. Questo parco è anche un habitat naturale per molti uccelli grazie alla sua vicinanza alla catena montuosa di Collserola.

I parchi e le aree verdi sono fondamentali per sostenere la biodiversità in qualsiasi ambiente. Queste aree permettono il libero movimento delle specie animali e forniscono loro lo spazio per riprodursi e abitare. La mancanza di tali spazi può influenzare la biodiversità di un'area.

Ecco perché la creazione di corridoi verdi intorno alla città, che collegano le aree verdi al sistema naturale più vicino come le colline o le foreste, è una delle cose per cui gli ambientalisti si battono costantemente. Il Parco Tres Turons fa parte del corridoio verde Ciutadella-Collserola, un'opera che deve ancora essere completata.

Natura & Biodiversità Parco Guell

Ambiente naturale del Parco Guell

Il luogo dove ora si trova il Parco Güell era conosciuto come la Muntanya Pelada [Montagna calva]. L'area era in origine una terra agricola con vigneti, oliveti e frutteti.

Era una terra arida, il suolo era molto poco profondo e c'era una mancanza di risorse idriche. La regione del parco in prossimità della collina di El Carmel ha ancora alcuni appezzamenti riservati alla coltivazione. Sono stati fatti molti cambiamenti al parco dopo che il consiglio comunale lo ha acquistato. 

Durante gli anni '60, vari pini di Aleppo e cespugli resistenti alla siccità furono piantati nella regione della montagna, dando a questo spazio verde il suo attuale aspetto rigoglioso e semi-forestale. 

Ciononostante, questi pini furono piantati in punti simili a numerosi ulivi e carrubi, che furono in qualche modo imbavagliati. L'ambiente naturale del Parco Guell ti dà la pace interiore. Gli alberi torreggianti creano un paesaggio pittoresco in questa zona.

Natura & Biodiversità Parco Guell

Biodiversità del Parco Guell

Parte della zona del Parco Tres Turons, il Parco Guell forma una riserva naturale urbana a Barcellona. Un'attenta pianificazione la e la disponibilità di una grande area verde rendono questo parco ricco di biodiversità.

Il Parco Guell si estende su 17 ettari, accessibili a tutti, e crea una zona di valore naturale e di diversità di specie, un paradiso per chi ha la passione per il birdwatching e le scienze naturali. Ecco perché insieme al turismo culturale, ai visitatori viene assicurato un turismo naturale scenografico durante la loro visita. Il parco ha molti ulivi, sia vecchi che nuovi.

Grazie alla sua vicinanza alle colline di Collserola e ad altre aree verdi, questo parco attrae una vasta gamma di fauna. Gli animali possono trovare riparo, cibo e un posto per riprodursi e vivere in questa zona. Alcune strutture intorno all'area del parco sono state costruite tenendo presente la presenza di alcune specie.

Grazie il suo vasto assortimento di verde questo luogo ha molto da offrire agli amanti degli animali.

Percorso della biodiversità del Parco Guell

Nel giardino sono state piantate varie specie di flora, compresi arbusti mediterranei come il corbezzolo, il biancospino comune, il lentisco, il laurustinus, il casto e la valeriana rossa.

C'è un percorso particolare che raccoglie l'acqua di deflusso dalle montagne e va nel sistema di drenaggio. Questo non permette all'acqua di raccogliersi in un solo posto ed evita situazioni di ristagno d'acqua durante le forti piogge.

Natura & Biodiversità Parco Guell

I Giardini dell'Austria

Precedentemente usato come vivaio, questa sezione prende il nome da una donazione di alberi da parte del governo austriaco nel 1977. L'ambasciatore austriaco iniziò l'operazione di gemellaggio tra l'Austria e Barcellona. Dopo questo accordo, le due nazioni si scambiarono alberi per molto tempo. Molti degli alberi non sono riusciti a sopravvivere perché erano alberi d'alta quota che non potevano adattarsi all'ambiente mediterraneo. Nel 2012, i prati sono stati eliminati e sostituiti da piante con diversi periodi di fioritura, piante profumate, ecc. per abbellire il vivaio.

Natura & Biodiversità Parco Guell

Un "hotel" per gli insetti

Conosciuto popolarmente come un hotel per insetti, questo è un luogo sicuro per le api e gli insetti per fare i loro nidi. Gli insetti giocano un ruolo vitale in qualsiasi ecosistema. Impollinano le piante e controllano i parassiti nocivi che diffondono le malattie. Non è facile trovare posti per nidificare nelle città. Parchi e giardini sono generalmente i posti migliori per gli insetti.

Natura & Biodiversità Parco Guell

Bosco di Vallcarca

L'area boschiva è conosciuta come Bosco di Vallcarca, un bosco naturale mediterraneo. Questo bosco comprende anche pini d'Aleppo. Si possono trovare anche biancospini e querce comuni in questo luogo grazie alla buona umidità della zona.

Prenota i biglietti per il Parco Guell di Barcellona

Biglietti Parc Guell con ingresso a tempo

Biglietti per cellulari
Conferma Istantanea
Altri dettagli +

Visita guidata Parco Guell con accesso Salta la Coda

Biglietti per cellulari
Conferma Istantanea
Salta la Coda
Altri dettagli +

Specie che puoi trovare nel Parco Guell

Fauna

Natura & Biodiversità Parco Guell

Rettili

  • Geco moresco (Tarentola mauritanica)
  • Geco domestico mediterraneo (Hemydactylus turcicus)
  • Lucertola muraiola iberica (Podarcis linoleic)
Natura & Biodiversità Parco Guell

Mammiferi:

  • Pipistrello soprano (Pipistrellus pygmaeus)
  • Pipistrello comune (Pipistrellus pipistrellus)
  • Pipistrello di Kuhl vores clares (Pipistrellus kuhlii)
  • Pipistrello serotino (Eptesicus serotinus)
  • Ratto marrone (Rattus norvegicus)
  • Topo domestico (Mus domesticus)
Natura & Biodiversità Parco Guell

Uccelli

  • Tortora delle rocce (Columba livia)
  • Upupa eurasiatica (Upupa epops)
  • Torcicollo eurasiatico (Jynx torquilla)
  • Pettirosso europeo (Erithacus rubecula)
  • Usignolo (Luscinia megarhynchos)
  • Merlo comune (Turdus merula)
  • Usignolo melodioso (Hippolais polyglotta)
  • Usignolo sardo (Sylvia melanocephala)
  • Capinera eurasiatica (Sylvia atricapilla)
  • Usignolo comune (Phylloscopus collybita)
  • Fiorrancino comune (Regulus ignicapilla)
  • Pigliamosche maculato (Muscicapa striata)
  • Coda lunga (Aegithalos caudatus)
  • Cincia dal ciuffo (Lophophanes cristatus)
  • Cinciallegra (Periparus ater)
  • Cincia blu eurasiatica (Certhia brachydactyla)

Flora

Natura & Biodiversità Parco Guell
  • Vegetazione Acacia (Robinia pseudoacacia)
  • Falso olivo (Rhamnus alaternus)
  • Casto (Vitex agnus-castus)
  • Leccio (Quercus ilex)
  • Mandorlo (Prunus dulcis)
  • Corbezzolo (Arbutus unedo)
  • Biancospino comune (Crataegus monogyna)
  • Aloe americana (Agave americana)
  • Cedro dell'Himalaya (Cedrus deodara)
  • Ciliegio selvatico (Prunus avium)
  • Ciliegio mahaleb (Prunus mahaleb)
  • Quercia scarlatta (Quercus coccifera)
  • Carrubo (Ceratonia siliqua)
  • Lentisco (Pistacia lentiscus)
  • Alloro dolce (Laurus nobilis)
Natura & Biodiversità Parco Guell
  • Magnolia (Magnolia grandiflora)
  • Laurustinus (Viburnum tinus)
  • Palma a ventaglio europea (Chamaerops humilis)
  • Mimosa (Acacia dealbata)
  • L'olivo (Olea europaea)
  • Palma da dattero delle Canarie (Phoenix canariensis)
  • Palma dei mulini a vento cinese (Trachycarpus fortunei)
  • Pino cembro (Pinus pinea)
  • Pino di Aleppo (Pinus halepensis)
  • Pittosporo (Pittosporum tobira)
  • Pungitopo a canestro (Clathrus ruber (seta))
  • Rosmarino (Rosmarinus officinalis)
  • Quercia (Quercus cerrioides, Quercus pubescens)
  • Sambuco (Sambucus nigra)
  • Cipresso (Cupressus sempervirens)
  • Cipresso di Monterey (Cupressus macrocarpa)

Giardinaggio ecologico- Natura & Biodiversità Parco Guell

Per preservare il giardino e mantenere i sistemi ecologici del paesaggio, il Comune di Barcellona pratica un sistema di giardinaggio ecologico nel Parco Guell. Questo include la potatura degli alberi e la pulizia delle loro foglie secche. I prati sono un po' più difficili da gestire perché hanno bisogno di molta umidità.

Vengono privilegiate le specie che possono resistere in situazioni di siccità. Anche gli arbusti e le bordure hanno bisogno di essere potati. I fiori sono di solito stagionali e devono essere ripiantati ogni anno. Anche i fiori secchi vanno rimossi puntualmente.